Passaggio di proprietà auto in Comune senza notaio ~ Carrozzeria Puntocar - Orbassano - Gommista Meccanico Sostituzione vetri e Vendita auto

lunedì 14 dicembre 2015

Passaggio di proprietà auto in Comune senza notaio



Con il decreto attuativo Madia e l’introduzione del documento unico di circolazione (Carta di Circolazione e Certificato di proprietà dell’auto) cambiano anche le modalità di passaggio di proprietà per vetture di seconda mano tra privati.

Con il certificato di proprietà digitale, la firma del venditore dovrà essere registrata come documento virtuale, consultabile via web sui server Pra.

Fino a febbraio 2016 resterà in vita un sistema transitorio in attesa che il fisco perfezioni l’apposizione del bollo virtuale sul certificato di proprietà dell’auto.

Ma vediamo in cosa consiste il passaggio di proprietà di veicoli usati:

  • Firma della dichiarazione di vendita da parte del venditore davanti a un notaio o un pubblico ufficiale (Comune o esercizi abilitati) per l’autenticazione
  • Registrazione dell’atto di vendita al pubblico registro automobilistico (Pra), che emette un nuovo certificato di proprietà. (entro 60 giorni dalla data dell’atto di vendita)
  • Comunicazione delle generalità del nuovo proprietario al Dipartimento trasporti terrestri (Dtt), la ex Motorizzazione, per l’aggiornamento della carta di circolazione. (entro 60 giorni dalla data dell’atto di vendita)

Dal 4 luglio 2015, legge 223/06, per le procedure di autentica della firma del venditore ci si può rivolgere anche agli uffici comunali e agli sportelli Sta (Sportello telematico dell’automobilista).

Per maggiori informazioni vi preghiamo di consultare: La Guida al Passaggio di Prorietà dell’ACI

Carrozzeria PuntoCar
http://www.carrozzeriapuntocar.it/

STR.PIOSSASCO 99
10043 ORBASSANO
Telefono: 0119035281